Artisti

INGORGHI – Raffaele Saccà

Nel 1977 James Taylor era “parcheggiato” sulla freeway verso casa, bloccato nel traffico a causa dell’ennesimo ingorgo, pensando alla sua cena che si sarebbe raffreddata; cantava, quasi ad esorcizzare quel reiterarsi di sguardi persi negli specchietti retrovisori di chi come lui era in coda verso…

La fiaba di Sant’Angelo

Se devi costruire una nave, non radunare uomini per raccogliere legna e distribuire compiti, ma insegna la nostalgia del mare infinito (Antoine de Saint – Exupéry) La trasformazione di un luogo attraverso la valorizzazione di ciò che esiste, il rispetto e l’amore per le tradizioni,…

Evanescenze – Michael Carson

La bellezza del corpo e del viso umano svanisce per sempre nel corso della nostra vita, ma la loro evanescenza dà loro solo un nuovo fascino (Sigmund Freud) Nei quadri di Michael Carson la bellezza è sfuggente, le sue donne appaiono e scompaiono sulla tela…

Imbucati – Alan Bianchi (aka) BeeAnKee

“Imbucati ” , 2770 anni e Roma ha vinto su tutto, le restano da sconfiggere le buche, nemiche di ultima generazione. Sotto strati di asfalto si aprono buche, buchette, voragini, tubature a cielo aperto per lavori in corso: alle buche sembra non esserci fine; l’artista…

Children – Jurga Martin

I bambini s’incontrano con grida e danze sulla spiaggia di mondi sconfinati, costruiscono castelli di sabbia e giocano con conchiglie vuote, con foglie secche intessono barchette e sorridendo le fanno galleggiare sulla superficie del mare. I bambini giocano sulla spiaggia dei mondi, non sanno nuotare…

In the zone – Tina Loiodice

“Il colore è un mezzo per esercitare sull’anima un’influenza diretta. Il colore è un tasto, l’occhio il martelletto che lo colpisce, l’anima lo strumento dalle mille corde.” (Kandinsky) Quando facciamo qualcosa che ci piace, qualcosa in cui mettiamo passione, amore ed entusiasmo, entriamo in contatto…

My daily tea time – Ruby Silvious

“Vuoi che partiamo subito per la nostra avventura”, domandò Peter Pan, “o preferisci prendere il tè?”. “Prima il tè”,rispose Wendy.”(Peter Pan) Una tazza di tè per ogni giorno dell’anno; 363 giorni in cui l’arte diventa un mezzo per raccontare la quotidianità di un rito intimo…