“L’OSSERVATORE SCONOSCIUTO” – Carolina Saidenberg  By

“L’OSSERVATORE SCONOSCIUTO” – Carolina Saidenberg

La vita scorre dentro cieli multicolori, attraverso esili trapeziste e i volti di porcellana delle donne orientali per poi ricongiungersi ad immagini di antiche leggende come quelle legate al mito delle sirene.
Carolina dipinge con passione le sue muse dall’alto di una nuvola, nascosta tra stormi di uccelli a voler mascherare un’indole indagatoria che ha sete di nuove emozioni.
Da lassù il mondo può rivelarsi diverso, cambia il punto di vista; ci si lascia cullare dall’idea di poter volare; il sogno è un modo per rappresentare la vita, nei sogni diventiamo spettatori degli altri e di noi stessi; nella realtà viviamo sotto l’occhio vigile di osservatori sconosciuti e per liberarci di questo abbiamo bisogno di rifugiarci in nostalgiche visioni e i richiami al circo ne sono un esempio.
Il suo tratto libera la fantasia e ci accoglie con timida eleganza.

http://carolinasaidenberg.com/gallery/#olhar