“FISHING FRAGMENTS” – Alan Bianchi  By

“FISHING FRAGMENTS” – Alan Bianchi

Piccoli frammenti di vasellame raccolti durante varie escursioni nei dintorni di Roma e poi custoditi in un barattolo di latta sono la materia prima utilizzata da Alan Bianchi per comporre la sua opera.
Racconta lui stesso :” facendo vedere il mio piccolo tesoro ad un amico e spargendo questi frammenti su un tavolo, ho iniziato a disegnare mentalmente qualcosa di cui non conoscevo il risultato; ho seguito il mio istinto e pezzo dopo pezzo l’idea ha preso forma.”
Il legno di risulta utilizzato per il supporto è insieme al ferro, uno dei materiali preferiti dall’artista, che li ama lavorare entrambi e di cui apprezza il riutilizzo.