“L’ARTE COME RICERCA DELL’ANIMA”- Fabrizio Ciuffatelli  By

“L’ARTE COME RICERCA DELL’ANIMA”- Fabrizio Ciuffatelli

L’arte come processo evolutivo interiore dove la ricerca della propria identità è la continua sperimentazione di tecniche e approcci al nuovo, passando per la tradizione.
Il viaggio ha inizio nell’inconsapevolezza, pur avendo una rotta, un’improvvisa tempesta può far cambiare il corso degli eventi, la vita stessa.
Le influenze esterne forgiano nuove visioni e le esperienze sono per Fabrizio Ciuffatelli gli strati da sovrapporre alle sue opere, risultato spesso di una voluta confusione materica e scomposizione dell’immagine.
L’utilizzo di diversi strumenti come la fotografia, il disegno e la pittura è lo spunto per rielaborare il proprio pensiero creativo attraverso l’intrusione del digitale che gli permette di esprimere questo suo bisogno di scomporre, dare luce e colorare un semplice spruzzo d’inchiostro.
Dietro la dissolvenza di un’immagine c’è la bellezza di un attimo, il bisogno di ricordare, la passione dell’esplorare, la ricerca di un animo rarefatto che tutto pervade.