“LE FATE CONFETTO” Daltr Onde  By

“LE FATE CONFETTO” Daltr Onde

Clara, la protagonista de “Lo schiaccianoci” di Ciaikovskij, nel secondo atto del balletto, entra insieme al suo principe nel Regno dei Dolci ; i due vengono accolti dalla Fata Confetto alla quale il principe racconta le sue avventure; dopo un passo a due e l’ultimo valzer, con l’arrivo del giorno anche il sogno di Clara finisce; al suo risveglio resta la magia del ricordo e la curiosa sensazione di un vissuto così intenso.
Le illustrazioni di Daltr Onde, hanno tutto il gusto di una favola a metà tra sogno e realtà, l’odore dello zucchero filato, lo stupore, la curiosità e la malinconia.
Sui volti delle sue giovani donzelle si alternano sorpresa e languidi sospiri; questi si nascondono sotto un velo nostalgico da cui traspare il sogno e il disincanto.
La fantasia dell’artista passa attraverso la magia del circo dove anche l’incredibile è possibile, ci narra di sentimenti e passione, di dolce arrendevolezza, di atmosfere passate e presenti.
I suoi personaggi ci guardano mentre noi guardiamo loro e in questo scambio di educata curiosità la Fata Confetto apre le porte del suo palazzo; sembra di sentire in lontananza la celesta suonare, nelle favole di Daltr Onde c’è spazio anche per la musica, basta lasciarsi incantare.