“ THE IRONIC CHAOS – Dan May  By

“ THE IRONIC CHAOS – Dan May

“L’ordine è il piacere della ragione: ma il disordine è la delizia dell’immaginazione.”(Paul Claudel)

Dalla fantasia di Dan May emerge tutto il gusto e il piacere per la provocazione; dall’esperienza creativa egli ricava un bagaglio di idee e immagini in cui mescolare icone vintage e simboli di una progresso sempre meno credibile
Ogni occasione è un pretesto per inviare messaggi sovrapposti, a volte disorientanti che invitano il pubblico a soffermarsi sul significato e a scoprirne le chiavi segrete.
Illustrazioni che sembrano rebus; cover fumettistiche e donne gangster; religione, guerra, temi sociali; ad ognuno il compito di opporsi all’altro e allo stesso tempo l’obbligo di denunciare l’opulenza e la decadenza, il sogno americano e l’alternativa alla globalizzazione.
Come creatore ma soprattutto come insegnante Dan May analizza i contenuti supportando la sua idea di libera espressione superando tabù generici e trasferendo ai suoi studenti la voglia di stupire, corrompendo la realtà per farla apparire poi com’è, assurda e ridicola, da rifare, da ridisegnare, da immaginare.