Dreamlike Leaders – Nikolina Petolas  By

Dreamlike Leaders – Nikolina Petolas

Alice: “Per quanto tempo è per sempre?” Bianconiglio: “A volte, solo un secondo”.
(Lewis Carroll)

Il tempo è adesso, è passato e futuro; il tempo è l’immagine dell’infinito, la proiezione di un’idea, un contenitore di entropia e rigore.
L’artista lo percepisce e lo trasforma in metafora; lo mescola ai pensieri e da questi coglie contrastate visioni dell’intimo umano.
Attraverso la manipolazione fotografica può esistere tutto e il contrario di tutto; così come i sogni creano assurde connessioni Nikolina affida ai suoi personaggi fantastici il compito di confondere la realtà e di condurre lo spettatore oltre la sfera del conosciuto.
I paesaggi, le nature morte, scheletri e animali raccontano di emozioni e dei sussulti dell’animo; si prestano a rappresentare le complicate visioni della mente umana.
Gli alberi hanno radici nella terra ma non in cielo un po’ come l’uomo in un suo ipotetico ciclo di vita.
Zucche, elefanti, pere e pesci condividono uno stesso ambiente, la stessa favola.
Questi traghettatori del sogno si ripetono in schemi variabili come accade nella vita di tutti i giorni, intercettando intimità, conflitti e metamorfosi.
Ciò che esiste lo decide l’immaginazione senza però mai tralasciare un fondo di verità che lega la logica all’irrazionale.